Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Informazioni | Chiudi
Ronzinante su Facebook Ronzinante su Twitter Ronzinante su YouTube RSS di Ronzinante Teatro
seguici
Contatti
telefono: 335 5254536
e-mail: info@ronzinante.org
sede: ex Palestra scuole di Novate
Via Vittorio Veneto 2, Angolo Via Crocifisso, Merate
Appuntamenti
  • Ven.19.10.2018 ore 21.00
    QUESTO OTELLO .. - Azzano Decimo (PN)
  • Sab 20.10.2018 ore 21.00
    QUESTO OTELLO ... - Piacenza
  • Dom 21.10.2018 ore 17.30
    NEL NOME DEL PADRE (fossano) - Merate III Festival Nazionale
  • Sab.27.10.2018 ore 21.00
    CYRANO IN SALSA COMICA - Gallarate (VA)
  • Sab 3.11.2018 ore 21.00
    Sganarello medico per forza - Merate III Festival Nazionale
  • Sab 10.11.2018 ore 21.00
    TO BE OR NOT TO BIBBIA - Vimodrone
  • Sab.17.11.2018 ore 21.00
    GALILEO IN DOLBY - LECCO (planetario)
tutti gli appuntamenti >
dic07
PREMIO!

Alla serata ha partecipato come ospite d’onore l’attore Alessandro Borghi, attore romano  (noto soprattutto per il ruolo di protagonista nella serie Netflix SUBURRA, FORTUNATA di Castellito e NAPOLI VELATA di Ozpetek)  che ha consegnato il premio a Lorenzo Corengia, autore e attore dell’opera insieme a Giuliano Gariboldi, Emiliano Zatelli e Valentina Bucci. Prima della consegna La giura, costituitta da critici e membri della FITA Lazio, ha letto la motivazione “Spettacolo imprevedibile, coinvolgente, originale nella sua apparente semplicità.  “Camping” assurge a rappresentazione – statica e dinamica – della vita in tutti i suoi assurdi aspetti. Scritto, diretto ed interpretato con ironia e leggerezza, e, talvolta, malcelata amarezza , racconta la forza dell’amicizia ed il potere della condivisione. E non c’è da stupirsi se ad osservare quello spazio ristretto che è il palcoscenico su cui troneggia una roulotte, siamo stretti in una morsa di emozioni e riconosciamo in quella roulotte, vecchia malandata ma accogliente , anche la nostra casa."

Lo spettacolo, che ha debuttato nel 2016 a Merate, sta ottenendo importanti riconsocimenti. Al momento della premiazione Lorenco Corengia ha così commentato la vittoria: “con questo spettacolo abbiamo voluto sperimentare facendcoi guidare come sempre dalla passione di stare sul palco. Il tema dello spettacolo è L’eutanasia ma abbiamo voluto rivederlo e ripensarlo da un’altra prospettiva ovvero: celebrando la vita in tutte le sue sfaccettature, sfumature; dalle piccole scelte, dai piccoli gesti quotidiani alle grandi e talvolta diffcili scelte che la vita stessa ci mette davanti”.  Una grande soddisfazione per l’associazione Ronzinante che ripone  in bacheca un altro importante premio che si aggiunge ai circa 50 riconoscimenti vinti con rappresnetazioni comiche o drammatiche ma sempre originali.